Camere & Appartamenti

Un borgo, il Gabbio, totalmente abbandonato e disabitato dai primi anni del’900…unici abitanti ora…solo i componenti della famiglia Runcini: Pier, Doda & la piccola Federica Aion.

Il lungo e faticoso restauro della Guesthouse Runcini è stato completato nel 2011.

Questo restauro ha richiesto circa trent’anni di dedizione, di lavoro e di amore, da parte di Pier (Pierfederico Runcini), architetto, che ha dedicato gran parte della sua vita a questo maestoso progetto.

La Guesthouse Runcini è parte di un antico borgo, il Gabbio.

Le sue unità abitative sono dislocate in diversi immobili, come in un “Albergo diffuso”.

Le camere della Guesthouse Runcini sono ospitate all’interno di case in pietra.

Tali strutture antiche sono state totalmente ristrutturate con tecniche antisismiche, mantenendone però il calore e la storicità dei vari elementi che le compongono e che le hanno caratterizzate nei secoli.

La Guesthouse Runcini è classificata come Bed and Breakfast e come Affittacamere, ogni camera ha il suo bagno privato, pavimenti in cotto e alcune soffitti in legno.

Le caratteristiche e suggestive cucine, con pavimenti in cotto, sono il luogo ideale dove prepararvi un pasto o godere semplicemente del calore del camino sorseggiando un buon vino.

Ogni spazio è caratterizzato da differenti e ricercati oggetti che ne danno la possibilità all’ospite di condividere questo ambiente ricercato.

Dai terrazzamenti si ha come la sensazione volare nel vuoto  dominando l’intero paesaggio nel suo silenzio.