Chi siamo...

La Guesthouse Runcini è nata dalla passione e dall’amore di Pier, Architetto e climber, che trenta anni fa venne qui da Roma per arrampicare…un amore a prima vista per questo antico borgo, il Gabbio, che ha completato insieme a Doda, sua compagna,  ridandogli nuova vita.

Il progetto di recupero dell’antico borgo di Gabbio, ha introdotto ardue e inedite procedure per conservarne l’integrità, la storicità e per rendere le sue unità totalmente antisismiche.

Doda & Pier nella loro dimora....

e la piccola Federica Aion....

Cenni Storici

Il borgo pre-romanico di Gabbio (dal celtico “Agobio”, ossia “luogo di incontro”),  si trova in posizione dominante e panoramica, con un clima particolarmente mite. Data la sua peculiarità strategica è stato fin dal XI secolo un centro di vitale importanza. Per tutto il periodo che va dal XI al XII secolo, Gabbio fu una stazione di passaggio e controllo delle merci, da o per Spoleto. Con l’affermarsi della potenza della vicina abbazia di San Pietro in Valle, Gabbio accrebbe la sua importanza militare, di cui si hanno visibili testimonianze dai resti di mura fortificate con feritoie, porte, archi e dagli avanzi di torrioni.